ENG ITA
Home
Articoli
Contatti


Gallerie Astronomia
Gallerie Luci Diurne
Gallerie Meteo
Gallerie Tramonti
Gallerie Mostre
Audiovisivo
Audiovisivo "Dal'tramonto all'alba"

"Dal tramonto all'alba", ovvero metafora del ciclo della vita: luce/buio, nascita/morte. Le fotografie sono selezionate con lo scopo di ammaliare e di sovrapporre il mondo cosmico ai sentimenti romantici dell'osservatore. Le immagini descrivono fenomeni inusuali per la vita quotidiana e contemporaneamente comunicano suggestioni ed emozioni che, come un brano musicale, interpretano le vibrazioni degli stati d'animo. Lo spettatore viene trascinato dalle luci del crepuscolo serale volando tra gli astri del firmamento fino all'aurora. Con questo lavoro ho cercato di immaginare e di riprodurre il sentimento che Galileo abbia provato nell'osservare il firmamento.

Capitolo 1: si vedono immagini di fotometeore prima del tramonto. Per fotometeore s'intende un fenomeno luminoso prodotto dalla riflessione, dalla rifrazione, dalla diffrazione o semplicemente dall'interferenza della luce solare, con le particelle presenti nell'atmosfera. Le immagini rappresentano le seguenti fotometeore: arcobaleno sopra la Odle (Val Gardena), arcobaleno su Pisa, alone solare e raggi crepuscolari con gabbiano. Successivamente si vedono alcuni tramonti. La fotografia dei Retoni a Bocca d'Arno descrive il movimento del disco solare sulla sfera celeste in un tempo pari a 2h30m. Il capitolo finisce con uno stupendo Raggio verde sulla sommità del Sole. Esso consiste nella visione di una debole striatura verde, che si forma sulla sommità del disco solare al tramontare. Capitolo 2: Dopo il tramonto arriva il crepuscolo. Le tenebre non sono ancora riuscite a vincere la luce, questo è il momento in cui gli astronomi preparano le ottiche. Nelle immagini si vedono le silhouette di astrofili che preparano i telescopi in attesa della notte. In cielo si staglia centrale il pianeta Venere. Capitolo 3: Si vede la Luna, primo astro osservato da Galileo con il suo cannocchiale (1609). La luna si staglia maestosa e gigante sopra la Torre di Caprona, il mare, le chiese, Roma ed il Duomo il Pisa. Il capitolo finisce con la sequenza di una eclisse totale di Luna e con un volo virtuale sui suoi mari ed i crateri. Capitolo 4: Una carrellata di foto inusuali con astri sopra i paesaggi urbani. Di rilievo sono la congiunzione Venere-Giove-Luna sopra Campo dei Miracoli, la statua del Rio della Plata che cerca di catturare Sirio e la Costellazione di Orione sopra il Castello di Santa Severa. Capitolo 5: Ci allontaniamo dalle luci delle città: il capitolo inizia con la rotazione degli astri sopra il Monte Cervino ed il Castello di Santa Severa. Successivamente si vedono Venere con le Pleiadi, una stella cadente e le comete Hale Bopp e Machholz. Dopodiché le immagini della Via Lattea ci conducono tra luci del cielo profondo. Ora lo spettatore é immerso in una dimensione onirica e senza tempo. Capitolo 6: Finalmente ritorna la luce radiosa del mattino. S'inizia con l'aurora e con il primo raggio di luce dell'alba del 1 gennaio 2000; segue un'altra alba: quella solstiziale nel foro del Monte Forato. Il racconto fotografico finisce con foto della nostra stella: protuberanze e macchie solari. Il Sole é fotografato con un filtro che lascia passare solo lo spettro H-alpha. Fine. "

free download:

 slideshow.exe (38 Mb)